Spotify raggiunge i 100 milioni di ascoltatori al giorno

Spotify-utenti

Spotify, sono oltre 100 milioni gli ascoltatori ogni giorno

L’avvento della startup svedese Spotify, ha sicuramente spodestato dal trono Pandora, che è ora la seconda applicazione di streaming musicale più utilizzata. Secondo il rapporto di App Annie, al terzo e quarto posto troviamo rispettivamente SoundCloud e TuneIn Radio. Quello dello streaming musicale è un settore su cui molte aziende -anche le più blasonate- stanno tentando di investire, basti pensare che in casa Apple si sta cercando un punto di svolta in termini di utenza, ma il bilancio  generale sembra essere ancora lontano dal vero obbiettivo.

Stando a quanto riportato da The Telegraph, nota testata giornalistica inglese, Spotify si è annoverata come app musicale più utilizzata di sempre grazie ai suoi 100 milioni di ascoltatori unici, di cui il 30 per cento ogni mese diventa un abbonato al servizio. Nel mese di marzo 2016, Spotify ha raggiunto i 10 milioni di abbonati paganti nello stesso tempo in cui Apple Music ne ha raccolti 11 milioni.

Attualmente il valore di Spotify è superiore anche a quello di un colosso tecnologico come Skype o di You Porn ed il suo valore in borsa si aggira infatti intorno a 8,5 miliardi di dollari.

Da Cupertino hanno presentato un nuovo look per Apple Music, mostrato in anteprima alla WWDC, per iOS 10. Per tutti gli abbonati invece esiste una nuova modalità offline con la possibilità di ascoltare i brani preferiti senza bisogno di essere connessi tramite Wifi o rete mobile, ma anche la possibilità di scaricare i brani sul nostro dispositivo e ovviamente con un numero illimitato di salti-tracce. Il costo del pacchetto è di 14,99 euro al mese, usufruibile fino ad un massimo di sei utenti Premium.

La Apple ha deciso di pagare le Royalty anche durante i primi tre mesi di prova gratuita, e oggi in questo settore sono stati capaci di affermarsi altri due colossi del Web, ovvero Google con il suo Play Music e YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *